LET'S TALENT, il bando per laureati e laureandi interessati a tecnologie ambientali e agricoltura sostenibile

Formazione
Scadenza bando
15/01/2020

Orientare, promuovere e sostenere l'inserimento lavorativo e auto-imprenditoriale dei giovani nel settore tecnologie ambientali e agricoltura sostenibile: questo l'obiettivo del bando LET'S TALENT, indirizzato a 100 giovani residenti in Sicilia ed Emilia Romagna tra i 21 e i 28 anni.

La data di scadenza per inviare la domanda di partecipazione è fissata al 15 gennaio 2020.

 

REQUISITI DI AMMISSIONE AL CORSO

È necessario essere giovani tra i 21 e 28 anni ed essere residenti in Sicilia e/o Emilia Romagna, laureandi delle sessioni marzo e luglio 2020 o laureati dal 01/07/2019 presso gli Atenei di Palermo, Bologna, Parma, Ferrara, Modena e Reggio Emilia; la preferenza va ai laureandi/laureati nei seguenti corsi:

  • Agroingegneria;
  • Biotecnologie;
  • Chimica;
  • Scienze Biologiche e Biologia marina;
  • Scienze della natura e dell’ambiente e Scienze della natura;
  • Ingegneria ambientale;
  • Ingegneria Chimica e Biochimica;
  • Scienze e tecnologie agrarie;
  • Scienze e tecnologie agroalimentari;
  • Imprenditorialità ed qualità per il sistema agroalimentare;
  • Mediterranean food science and technology;
  • Scienze delle produzioni e delle tecnologie agrarie;
  • Scienze e tecnologie forestali e agroambientali.

Nel caso in cui le domande superino il limite massimo, verrà effettuata una selezione attraverso prove psicoattitudinali e di cultura generale, colloqui individuali, valutazione di titoli.

Alla fine saranno individuati 20 partecipanti al progetto di formazione e sarà loro riconosciuta una borsa di studio del valore di € 500,00 al lordo delle ritenute fiscali ove previste.

E' previsto il rilascio di un attestato di partecipazione alle attività progettuali e un Portafoglio delle competenze occupazionali, che riporterà le competenze ed abilità acquisite durante lo svolgimento delle attività progettuali.

COME ISCRIVERSI - domanda entro il 15 gennaio 2020

La domanda di ammissione al progetto dovrà essere redatta in carta semplice, a pena di esclusione, e dovrà contenere:

  • copia documento di identità;
  • codice fiscale;
  • certificato di Residenza;
  • Curriculum studium.

La domanda , in busta chiusa, dovrà pervenire presso la sede legale dell'Istituto Italiano Fernando Santi in via Simone Cuccia 45 (Palermo) attraverso raccomandata A/R - non fa fede il timbro postale dell'ufficio accettante - oppure e-mail PEC: iifs@pec.it.

 

Scarica il BANDO completo e leggi attentamente per ulteriori chiarimenti e informazioni.

 


INFORMAZIONI

Segreteria degli Enti

Palermo. Telefono: 091588719 / e-mail: segreteria@iifs.it

Bologna. Telefono: 0513512842 / e-mail: emiliaromagna@iifs.it