Muoversi in città

Le possibilità per muoversi in città sono tantissime e Bologna cerca di promuovere la mobilità sostenibile.

Mezzi pubblici

TPER è l’azienda dei trasporti pubblici dell’Emilia Romagna. I giovani sotto i 27 anni possono acquistare l’abbonamento autobus mensile TPER per la rete urbana, al prezzo scontato di 27 €.

Biciclette

Come avrai modo di vedere, in tanti si muovono in bicicletta. Numerose le associazioni che si occupano del tema bici: dall’acquisto, alla riparazione alla prevenzione dei furti.  In vari periodi dell’anno vengono fatte le aste di bici. Disponibile inoltre una mappa delle ciclofficine e la bike city map, con gli itinerari delle piste ciclabili divisi per zone.

Consulta il sito dell’associazione l’Altra Babele, e il progetto sCATENAti, per avere tutte le informazioni utili sul mondo delle bici a Bologna (aste, marchiatura bici, riparazione). Anche Dynamo la Velostazione di Bologna, che si trova affianco dell’autostazione, offre vari servizi per i ciclisti: parcheggio custodito, marchiatura, officina e noleggio. C’entro in bici invece è un servizio di noleggio gratuito di bici pubbliche, dedicato anche agli studenti UNIBO; per usufruirne puoi recarti nei centri ATCittà e iscriverti. Ti verrà rilasciata una chiavetta con un codice personale che ti permette di prelevare automaticamente la tua bici nelle rastrelliere dedicate.

Automobile

Carsharing è un servizio che ti permette di usare un'auto pagando solo per il suo reale utilizzo, a prezzi agevolati per gli studenti universitari. Il costo è dato da una quota fissa (25 € annuali per gli studenti UNIBO), e dai costi di utilizzo, costituiti dalla somma della quota oraria più quella chilometrica. Per dettagli consulta il sito TPER.

Mostra altri luoghi