I nostri consigli per cercare casa a Bologna!

Il tuo sogno è trasferirti a Bologna e hai bisogno di trovare un alloggio? Abbiamo pensato a dei consigli per aiutarti a procedere nel modo giusto!

Entro le mura o fuori porta?

Se sei una matricola, devi sapere che Bologna è una città relativamente piccola, a misura d'uomo. Le distanze sono facilmente percorribili a piedi o superabili con gli autobus. Il centro è delimitato dai resti delle antiche mura, in cui sono "incastonate" dieci porte, che danno anche il nome alle principali zone della città.

Cercare casa "fuori porta" vuol dire dunque allontanarsi dal centro storico e procedere verso i quartieri più "periferici", mentre cercare casa "entro le mura" vuol dire restare in zona centralissima. Se hai possibilità di scegliere, ti consigliamo di preferire un quartiere vicino all'università che frequenterai. Fai attenzione però: talvolta le lezioni si tengono in sedi distaccate differenti da quella centrale del tuo corso. Consulta attentamente il sito della tua università per saperne di più.

Muoviti per tempo 

Per trovare una sistemazione in modo più semplice, ti consigliamo di iniziare le tue ricerche in anticipo, perché gli studenti universitari di Bologna aumentano di anno in anno. Cominciare la ricerca a ridosso dell'inizio dei corsi potrebbe rivelarsi controproducente, considerata la mole di studenti che fa lo stesso. 
Inoltre se consideri la possibilità di alloggiare in uno studentato, tieni d'occhio i bandi, le scadenze e i documenti necessari per fare domanda. Solitamente per ogni nuovo anno accademico i mesi di riferimento sono luglio e agosto.

Ricerca online

Moltissimi annunci di offro/cerco casa viaggiano ormai soltanto in rete. Ecco un elenco indispensabile di siti da monitorare:

 Bakeca   Affitto
 Kijiji    Bussola
 Posto letto    2 torri
 Subito  Easystanza
 Casa noi  Uniaffitti
 Room up  Affitti - studenti
 Wikicasa  Housing Anywhere


Anche su Facebook è possibile trovare gruppi creati appositamente per tutti coloro che cercano o offrono alloggio. Eccone alcuni:

Bacheche e agenzie

Un altro modo per trovare alloggio a Bologna è quello di consultare le bacheche disseminate in zona universitaria. Via Zamboni, via del Guasto, via Filippo Re, via Belmeloro, sono soltanto alcune delle strade in cui è possibile trovare affissi degli annunci. Dai un'occhiata anche alle bacheche presenti nelle sedi universitarie.

In alternativa, puoi rivolgerti alle agenzie immobiliari. Ti segnaliamo in particolare "Bussola" (via Zamboni 62/b), agenzia nata con lo scopo di aiutare gli studenti a trovare casa e che offre anche un servizio gratuito di consulenza contrattuale.

Studentati e convitti

Sul sito dell'università, sono elencati tutti gli studentati di Bologna. L'accesso è regolato da un bando annuale, che tiene conto dei criteri di merito e/o reddito. Ricorda che, nei limiti della disponibilità di posti, è possibile anche accedere alle residenze pagando la tariffa piena. Trovi maggiori informazioni nella sezione dedicata di ER-GO.

Guarda anche le altre residenze presenti in città (a pagamento o accessibili con speciali borse di studio), il convitto universitario dei Salesiani e le residenze femminili.

Regolarità

Dopo che avrai trovato il tuo alloggio, assicurati di mettere in regola la permanenza del tuo soggiorno registrando il contratto.
Prima di sottoscriverne uno, potrebbe esserti d'aiuto conoscere le varie tipologie di contratto esistenti.

Ricorda infine che potresti dover intestare delle bollette a tuo nome (voltura o subentro) e soprattutto assicurati di dichiarare la tassa dei rifiuti (TARI). La tassa infatti viene applicata solo dopo apposita dichiarazione, in assenza della quale si rischiano multe salate. 

 

Per conoscere altre informazioni utili, consulta la nostra guida sulla casa.

Mostra altri luoghi