Teatro e performance: Bologna estate 2022

Teatro
Giugno-settembre 2022

MARTEDÌ dALLE DONNE

> Bologna | dal 14 giugno al 30 agosto 

A offerta libera

Terza edizione della rassegna ideata da Alessandra Cortesi e Tania Passarini, un lavoro che parte dalla sensibilità femminile per toccare direttamente la comunità, offrendo un viaggio nel mondo dell’arte e della cultura, toccando vari aspetti come la filosofia, la letteratura, la poesia, ma anche il corpo, il cibo, la comicità e tanto altro. La rassegna si tiene ogni martedì nelle Cava delle Arti, in Via Cavazzoni 2/g.

Per info consultare il sito → MARTEDÌ dALLE DONNE 

Per prenotazioni scrivere o chiamare il numero →  3492970142 (anche whatsapp)

 

Appennini in Circo

> Luoghi vari | Dal 25 giugno al 30 agosto 

A offerta libera 

La rassegna di circo contemporaneo e teatro di strada Appennini in Circo è una realtà che coniuga la passione per il circo con quella della natura. Lo scopo della rassegna è quello di promuovere la riscoperta dell’Appennino tosco-emiliano attraverso le arti performative di musicisti, attori, artisti circensi e guide ambientali. Per fruire degli eventi non è necessaria alcuna prenotazione, per qualsiasi necessità o informazione contattare il numero 339 8140013.

 

Per info consultare il sito → Appennini in Circo

 

 

Battiferro 

> Bologna | luglio - settembre 

Gratuito e a pagamento

Musica, spettacoli, cene ed eventi nell'oasi verde del bar Battiferro sul Canale Navile in via della Beverara 123/a - via del Navile 29/5a, Bologna. Segnaliamo in particolare la conferenza-spettacolo sulle Wunderkammer (camere delle meraviglie) tenuta da Francesco Nigro, guida dell'Associazione naturalista e biologo naturalista il giorno 31 agosto.

Per info consultare il sito → Battiferro 

 

Fiabesca

> Bologna | dal 16 giugno al 30 settembre

A pagamento 

Fiabesca è uno spettacolo nomade, che mira alla valorizzazione di luoghi pubblici poco conosciuti . All'inizio dello spettacolo allo spettatore vengono date delle seggioline pieghevoli da portare con sé durante il percorso teatrale che si svolge in alcuni dei luoghi magici di Bologna, come le cascate del Reno o la Casa del Gufo nel quartiere Savena. La trama dello spettacolo prevede un narratore che cercherà di raccontare le classiche fiabe mentre sarà continuamente interrotto dalle incursioni di altri personaggi. Lo spettacolo si tiene ogni giovedì e venerdì alle ore 21.00 alle Cascate dell'Alta Velocità in via del Triumvirato, Bologna.

Per info consultare il sito → Fiabesca  

 

Frida nel Parco 

> Parco della Montagnola | Da maggio a ottobre

Gratuito e a pagamento

Il chiosco azzurro della Montagnola propone dei concerti, spettacoli e laboratori al parco.

Per rimanere aggiornata/o sui vari eventi consulta il sito web→ Frida nel Parco.

 

Acquolina

> Casalecchio di Reno (BO) l dal 13 giugno al 15 settembre

Gratuito e a offerta libera 

Acquolina è un programma estivo di eventi culturali che si svolge presso Casa delle Acque al Lido di Casalecchio (via del Lido 15) e che comprende eventi di vario tipo tra laboratori, presentazioni di libri, letture d'autore, proiezioni cinematografiche e molto altro. Segnaliamo in particolare le letture con Mila Lodi sul tema dell'affido dal titolo Funamboli d'amore e la rassegna di cinema estivo Lo scorrere dell'Acqua attraverso il Cinema a cura di Carolina Monzoni, in co-progettazione con la Cineteca di Bologna, che si terrà dal 29 luglio al 3 agosto alle ore 21.30.

Per info e prenotazioni consultare il sito del Comune → Comune di Casalecchio

 

Culturara Estate

> Calderara di Reno (BO) | Dal 28 di maggio al 25 settembre

Gratuito 

La terza edizione della rassegna estiva del  comune di  Calderara  si arricchisce con gli eventi del Mainstage, spazio musicale dedicato ai ragazzi alla Casa della Cultura.Tutti gli eventi sono gratuiti e ad ingresso libero, ma i laboratori devono essere prenotati.

Per maggiori informazioni scarica il progamma → Culturara Estate

 

 

Kilowatt Summer

> Le Serre dei Giardini Margherita |  Dal 26 maggio al 21 settembre

Gratuito

Un'estate all'insegna delle arti quella all'interno delle Serre dei Giardini Margherita. L'ingresso è gratuito fino a esaurimento posti.

Per vedere il programma consulta → Kilowatt Summer.

 

Estate ai 300 scalini - VII edizione

> 300 scalini | dal 2 giugno fino a settembre

A pagamento

Venti d’Estate ai 300 scalini è la rassegna culturale site specific della collina bolognese, a cura del Teatro dei Mignoli, che celebra quest’anno i venti anni dell’associazione.
Lo spazio Ai 300 scalini nel Parco San Pellegrino accoglierà, come ogni anno, una stagione culturale trasversale e multi-linguaggio, nella quale convivono teatro, musica, trekking, yoga, poesia e arti varie.

Per saperne di più consulta il sito → Estate ai 300 scalini

 

Sono stati gli alieni?

> Bologna | 27 giugno - 10 agosto 2022

A offerta libera e a pagamento 

Per il 42esimo anniversario della strage di Ustica, all'interno della rassegna Attorno al museo in programma al Parco della Zucca, una serie di eventi promossa dall'Associazione Parenti e Tper per rinnovare e mantenere l'attenzione sulla strage sulla verità. Gli eventi comprendono spettacoli, concerti, performance e conferenze. Segnaliamo in particolare il concerto Tasti dedicati. Concerto per la memoria interpretato dai pianisti Rita Marcotulli e Dado Moroni che si terrà il 20 luglio e il Reading di Lella Costa che leggerà Stanca di guerra, il 27 luglioInoltre il 14, il 20 e il 27 luglio alle ore 20.00 si terranno delle visite guidate gratuite al Museo della Strage di Ustica

Per info → Strage di Ustica 42 anni dopo 

 

Notti delle Sementerie

> Sementerie Artistiche, via Scagliarossa 1174, Crevalcore (BO) | dall'8 luglio al 7 agosto

A pagamento

Si svolge la 7° edizione de Le Notti delle Sementerie, festival di teatro contemporaneo sotto le stelle, ospitato in un insolito e originale Teatro di Paglia, organizzato dall’Associazione Sementerie Artistiche, con la direzione artistica di Manuela De Meo e Pietro Traldi. Al centro di questa edizione, guida nella programmazione degli spettacoli, il Sogno di una notte di mezza estate e le tematiche che lo contraddistinguono: un ritorno al cuore del teatro che celebra il potere metamorfico dell’amore, le sue forme e le sue facce nascoste.

Per vedere il programma consulta → Sementerie Artistiche

 

Plautus Festival 

> Valbiano (FC) e dintorni | Dal 16 luglio al 18 agosto 

A pagamento 

Dopo due anni di assenza, ritorna Plautus Festival, rassegna dedicata al teatro antico che si svolge principalmente nella suggestiva Arena Plautina ai piedi del borgo medievale di Valbiano, arrivata alla sua 62esima edizione. Quattordici appuntamenti, di cui sei saranno al di fuori dell'Arena, incentrati sulla riproposizione delle tragedie e commedie antiche ma non solo. Tra le produzioni più interessanti, segnaliamo Le Supplici di Euripide per la regia di Serena Sinigaglia che andrà in scena il 23 luglio, La commedia del doppio imbroglio di Plauto per la regia di Cinzia Maccagnano con Marco Simeoli e gli attori del Laboratorio Teatrale del Plautus Festival il 29 luglio e Lisistrata di Aristofane con Amanda Sandrelli e regia di Ugo Chiti il 2 agosto.

Per info e prenotazioni → Plautus Festival

 

perAspera | Diversivo 

> Bologna e città metropolitana | Dal 19 al 25 settembre

Gratuito con contributo libero 

Al via la quindicesima edizione di perAspera, festival di arti interdisciplinari da sempre attento alla contaminazione e ai nuovi linguaggi artistici. Quest'anno il festival si concentrerà sul concetto di spazio pubblico, sulle nuove forme della ricerca artistica e sullo sconfinamento dei linguaggi. Inoltre, per l'edizione Diversivo 2022, perAspera seleziona una proposta artistica per il Mercato Albani (va Albani 10, Bologna). 

Per info → perAspera - Diversivo 

 

 

Turn and face the strange

> circuito ERT | dal 20/10/2022 al 21/05/2023

A pagamento

La nuova stagione di spettacoli dell'ERT (Emilia-Romagna Teatro Fondazioni) si intitola Turn and face the strangedal refrain di Changes di David Bowie, che letteralmente si traduce con "Voltati e affronta l'ignoto". Una rassegna, quindi, all'insegna di ciò che non si conosce, di ciò che sembra strano, non familiare. 

In programma ci sono 100 titoli che comprendono sia produzioni autoriali importanti, come lo spettacolo di Elena Bucci e Marco Sgrosso o quello di Marco Martinelli, che produzioni di artisti e compagnie emergenti, in un'ottica di dialogo tra generazioni passate e future. Le stagioni si svolgeranno in undici teatri presenti nelle quattro città del circuito ERT, ovvero Modena, Bologna, Cesena e Vignola, dal 20 ottobre 2022 al 21 maggio 2023. Gli spettacoli si dividono in 25 produzioni in prima assoluta, 9 produzioni in prima nazionale, 23 produzioni esecutive, 23 co-produzioni italiane e 5 internazionali.

La prelazione, riservata agli abbonati a posto fisso Stagione 2019/20 e ai possessori delle CARD 2021/22 e 2022/23, si chiude l'8 luglio 2022. La vendita degli abbonamenti è attiva dal giorno 9 luglio 2022

Per info e prenotazioni → ERT Stagione 2022/2023