Bando rivolto ad associazioni giovanili per progetti innovativi di valorizzazione e gestione dei beni culturali in Emilia-Romagna

Architettura
Associazioni
Scadenza bando
15/03/2018

La regione Emilia-Romagna e IBC (Istituto per i Beni Culturali e naturali) promuovono la IV edizione del bando Giovani Per il Territorio, rivolto ad associazioni giovanili per progetti innovativi di valorizzazione e gestione dei beni culturali in Emilia-Romagna. I contributi di importo pari a 10.000 € (per un importo complessivo di 100.000 €), saranno destinati alla realizzazione di dieci progetti innovativi per la valorizzazione e gestione di uno o più beni culturali ubicati in Emilia-Romagna. L'invito è rivolto alle nuove generazioni, perché esplorino il proprio territorio, se ne prendano cura, e lo rinnovino, realizzando un percorso di creatività che stimoli il concetto di cittadinanza attiva e inneschi un sistema virtuoso di relazioni sociali e culturali.

Destinatari

I progetti dovranno essere presentati da un partenariato costituito da:

  • un’associazione con sede in Emilia-Romagna, formalmente costituita alla data di scadenza del bando, di cui almeno il 50% +1 degli associati abbia un’età compresa fra i 18 e i 35 anni;
  • un ente che sia formalmente titolare del bene culturale o dei beni culturali oggetto del progetto o che ne abbia la giuridica disponibilità; tale ente deve rendere disponibile il bene per il periodo di svolgimento del progetto di valorizzazione e gestione, collaborando per la miglior istruttoria delle pratiche amministrative volte ad acquisire eventuali autorizzazioni necessarie.

Progetti

La proposta progettuale deve descrivere e motivare l’iniziativa presentata, dettagliando le modalità attraverso cui la valorizzazione e gestione verranno realizzate e i relativi tempi di svolgimento. Deve indicare il valore economico complessivo del progetto, con le relative quote di cofinanziamento messe a disposizione dall’ente titolare e/o dagli eventuali altri soggetti finanziatori.

I progetti proposti devono prevedere i seguenti tempi di realizzazione:

  • avvio entro il 30 maggio 2018;
  • conclusione entro il 31 dicembre 2018.

Presentare domanda

Le domande di partecipazione devono essere presentate online a partire dal 28 febbraio fino alle ore 13 del 15 marzo 2018, attraverso un formulario il cui link verrà pubblicato sul sito IBC. Il sistema trasmetterà via e-mail le informazioni necessarie per visualizzare i dati inseriti nel formulario e le dichiarazioni di impegno. 

La domanda deve essere corredata da una dichiarazione formale sottoscritta dal legale rappresentante dell’ente che sia titolare del bene o che ne abbia la giuridica disponibilità, e/o di un terzo soggetto. La dichiarazione deve contenere l’impegno dell’ente o del soggetto sottoscrittore a cofinanziare e sostenere il progetto con un contributo minimo di 2.000 € destinato a sostenere spese progettuali comunque diverse dalle spese di funzionamento o di personale dei soggetti partner. Le dichiarazioni di impegno dovranno essere sottoscritte dai legali rappresentanti:

  • dell’Associazione giovanile
  • dell’ente titolare del bene culturale oggetto del progetto o che ne abbia la giuridica disponibilità
  • degli eventuali enti finanziatori

Il formulario e le dichiarazioni di impegno sottoscritti, dovranno essere scansionati e caricati sul sistema online insieme alle scansioni dei documenti di identità in corso di validità dei soggetti sottoscrittori, entro il 26 marzo 2018 ore 13.00.

L’esito della selezione sarà comunicato ai vincitori per posta elettronica entro il 15 maggio 2018 e pubblicato sul sito internet dell’IBC.

Per ulteriori dettagli consulta il bando completo.


INFO

Istituto per i beni Artistici, Culturali e Naturali della Regione Emilia-Romagna
Responsabile del progetto: Isabella Fabbri
email | giovaniperilterritorio@regione.emilia-romagna.it