Visioni italiane 2023 - Concorso per corti e mediometraggi

Cinema
Scadenza bando
15/05/2023
Dal 03/02/2023 al 15/05/2023

 

VISIONI ITALIANE​

29° Concorso nazionale per corto,
mediometraggi e documentari ​

Cineteca di Bologna ​

 

VISIONI ITALIANE​

29° Concorso nazionale per corto,
mediometraggi e documentari ​

 

Cineteca di Bologna ​

 

A Bologna la 29^ edizione del festival si terrà dal 7 al 12 novembre

 

Possono partecipare le autrici e gli autori che non hanno superato il 35° anno di età nel 2023.

Il bando scade il 15 maggio 2023.

 

Leggi qui il regolamento e iscriviti

 

VISIONI ITALIANE​

I premi assegnati saranno i seguenti:

  • Premio alla migliore opera consistente in 10.000€ (premio Pelliconi)
  • Premio al miglior regista consistente in 3.000€ (premio in memoria di Giovanni Bergonzoni
  • Premio alla migliore opera che affronti il mondo dell'infanzia e dell'adolescenza di1.000€ (offerto dal prof. Massimo Sordella)
  • Due menzioni speciali

VISIONI DOC​

Le opere documentarie, senza limiti di durata, parteciperanno al concorso Visioni Doc e l’opera ritenuta migliore da una giuria qualificata riceverà il Premio Paolo Truffelli di 10.000€

VISIONI AMBIENTALI​

Concorso per corti e mediometraggi che affrontino tematiche legate alla qualità dell’ambiente. L’argomento può essere trattato sia in modo serio che in modo ironico, utilizzando qualsiasi genere. All’opera ritenuta migliore verrà assegnato il premio di 1.000€.

VISIONI ACQUATICHE​

Concorso per cortometraggi della durata massima di 20 minuti. All’opera ritenuta migliore verrà assegnato il premio di 1.000€.

VISIONI SARDE​

 Concorso per corto, mediometraggi e documentari realizzati da autori sardi o che abbiano come location la Sardegna. All'opera considerata migliore verrà attribuito un premio di 1.000€. I film selezionati beneficeranno, successivamente alla manifestazione di premiazione, della promozione culturale e diffusione nazionale ed internazionale presso gli Istituti italiani di cultura, i Comites, le società Dante Alighieri ed i circoli dei sardi nel mondo, con il coordinamento della Fondazione Cineteca di Bologna in collaborazione con la Fondazione Sardegna Film Commission della Regione Sardegna.

 
 

Gli autori che prendono parte al concorso potranno verificare dopo il 6 ottobre 2023 se sono stati selezionati consultando il sito www.visionitaliane.it o www.cinetecadibologna.it nelle pagine relative al Festival Visioni Italiane.